Il Cristo Redentore

Il Cristo Redentore È Certamente Una Delle Attrazioni Turistiche Più Famose Del Mondo. Non Solo Per La Statua Ma Anche Per La Stupefacente Vista Sulla Città.

Arrivando in volo a Rio si viene accolti a braccia aperte dalla statua del Cristo Redentore che domina la poliedrica e vivace città dalla cima della montagna del Corcovado. Persone provenienti da tutto il mondo si recano alla montagna per varie ragioni, se non altro per la sua bellezza architettonica che lo rende una delle sette meraviglie del mondo moderno. La statua, alta 38 metri, è da non perdere e offre le vedute più belle dalla terrazza panoramica ai suoi piedi.

La statua del Cristo Redentore, in portoghese O Cristo Redentor, fu eretta nel 1931 ed è considerata la seconda più grande scultura art déco del mondo. Il monumento troneggia sulla cima del monte Corcovado, a 700 metri sul livello del mare, ed è raggiungibile in treno o in taxi, ma i più avventurosi possono utilizzare i sentieri per il trekking. Il Corcovado è una delle montagne di maggior impatto visivo al mondo e, a prescindere dal mezzo di trasporto, l’escursione sarà entusiasmante. La montagna e l'imponente statua sono visibili da una grande distanza.

La costruzione della statua del Cristo Redentore iniziò nel 1922 e fu completata nel 1931. Tuttavia, i progetti per un monumento del genere risalgono all’epoca della principessa Isabel, alla quale venne proposta l’idea da alcuni sacerdoti nel 1850. Tuttavia, quando nel 1889 il Brasile divenne una repubblica, la separazione tra Chiesa e Stato vide la fine del progetto. Per la sua ripresa si dovette attendere il 1921, con un'iniziativa del circolo cattolico di Rio per raccogliere fondi privati. Furono presi in considerazione diversi progetti ma la scelta ricadde sulla proposta di Heitor da Silva Costa, un ingegnere civile brasiliano.

Sin dal momento della sua costruzione, l'immagine del Cristo Redentore con le braccia aperte è la prima che viene alla mente quando si pensa a Rio. Il lavoro sul progetto venne commissionato allo scultore francese Paul Landowski, che per la creazione di questo magnifico monumento ha utilizzato 635 tonnellate di calcestruzzo e saponaria, con un costo di 250.000 dollari. La statua fu inaugurata il 12 ottobre 1931. Per celebrare il 75° anniversario della statua, nel 2006 ai suoi piedi fu costruita una cappella dedicata a Nossa Senhora Aparecida, patrona del Brasile.
Si può arrivare ai piedi della statua del Cristo Redentore salendo 225 gradini oppure con un ascensore. La terrazza panoramica è famosa per le sue vedute mozzafiato sulla città di Rio. Alla base dei 710 metri del monte Corcovado si trovano un parcheggio e la stazione ferroviaria dalla quale ogni 30 minuti partono i treni per la vetta e la statua del Cristo Redentore. L'ultimo treno parte alle 18:15. Il biglietto di andata e ritorno costa circa 43 real brasiliani. Con un taxi o un’autovettura privata è possibile arrivare solo fino a un certo punto, da cui si raggiunge la cima con un servizio navetta. Per gli escursionisti, un sentiero panoramico conduce alla cima del Corcovado da Parque Lage. La camminata può essere faticosa ma le spettacolari vedute valgono davvero la pena.

Carnavale di Rio

Prendete sulla lista ora ! Godetevi le offerte speciali sui biglietti, pacchetti di hotel e biglietto aereo.
security code