Storia del Carnevale di Rio

Tutto Sulla Storia Del Carnevale Di Rio. Scoprire Come Le Tradizioni Del Carnevale E Del Samba Sono Iniziate a Rio de Janeiro

Le origini della tradizione del carnevale e del samba a Rio de Janeiro.

Il carnevale è stato una forma di festeggiamento di massa per secoli, instaurato dai greci in onore del dio del vino. I romani seguirono l’esempio con le festività in onore di Bacco e le Saturnalia, nel corso delle quali gli uomini trascorrevano una giornata di baldoria ubriacandosi, seguendo una tradizione in cui i maestri e i soldati si scambiavano gli abiti. La chiesa cattolica più tardi ne fece una festività che porta al Mercoledì delle Ceneri, il primo giorno di Quaresima nel calendario cristiano. Si pensa che il Carnevale di Rio sia stato influenzato da Entrudo, un festival portoghese. Il primo ballo durante il Carnevale di Rio si tenne nel 1840, con i partecipanti che ballavano la polka e il valzer, mentre il samba fu introdotto nel 1917.

Il termine carnevale deriva da “carne vale”, che significa addio alla carne. Il che è adeguato per la Quaresima, un periodo di quaranta giorni di astinenza dal consumo di carne, alcol e altri piaceri mondani. Questa pratica dei cattolici ha inizio il Mercoledì delle Ceneri e si conclude con la festa di Pasqua. La settimana di festeggiamenti del Carnevale di Rio che porta al Mercoledì delle Ceneri è oggi un evento tra i più famosi, visto da milioni di persone in tutto il mondo mentre si svolgono le sfilate di samba in tutta la città e al sambodromo. Dodici scuole di samba si contendono il titolo di campione allo stadio che ospita il Carnevale di Rio per un periodo di 4 giorni.

L’influenza africana nel Carnevale

Agli albori del carnevale, in Italia, in genere si tenevano balli in maschera in cui si dava particolare risalto ai costumi. La tradizione presto si diffuse in altri paesi europei, tra cui il Portogallo, da cui è derivato il carnevale brasiliano. I portoghesi portarono molti schiavi dall'Africa, motivo per cui il carnevale brasiliano ha una forte influenza africana. Gli africani usavano maschere e costumi fatti di piume, ossa, erba, pietre e altri elementi per invocare gli dèi e allontanare gli spiriti maligni. Questo aveva un significato simbolico nelle antiche usanze africane e costituisce tuttora una parte fondamentale della progettazione dei costumi per il moderno Carnevale di Rio.

L'introduzione del samba in Brasile e la nascita delle scuole di samba

In Brasile, la musica e la danza samba sono legate al carnevale dal 1917. Il samba è originario dell'Africa occidentale e dell'Angola e fu introdotto in Brasile dagli schiavi, che si consolavano con questo tipo di musica nei periodi di avversità. Con l'abolizione della schiavitù, molti di questi schiavi si trasferirono nel sud del paese, a Rio, e si stabilirono in luoghi come Praça Onze e Cidade Nova, che divennero i più importanti centri di musica e danza samba. Mentre il samba guadagnava popolarità, i compositori, i musicisti e i ballerini si riunivano regolarmente per mostrare il loro talento, formando club e associazioni che gareggiavano l’uno contro l'altro. La formazione di questi gruppi ha portato alla nascita delle scuole e la prima parata ufficiale delle scuole di samba ha avuto luogo nel 1932. Con l’apprezzamento per il samba cresceva anche la concorrenza e questo portò alla nascita dell'Associazione delle scuole di samba della città di Rio de Janeiro, l'ente che organizza le parate di samba al Carnevale di Rio. Deixa Falar fu la prima scuola di samba in assoluto, fondata nel 1928. Da allora, le scuole di samba si sono evolute nel corso degli anni fino a formare grandi organizzazioni che assomigliano a moderne aziende . Le scuole sono dotate di grandi infrastrutture che consentono loro di prepararsi per il Carnevale di Rio ogni anno. Ogni scuola ha un gruppo dedicato di sostenitori ed è gestita in modo ottimale per mezzo di una struttura definita dell’organizzazione. La maggior parte delle scuole hanno l’obiettivo di supportare le comunità a basso reddito nel loro quartiere.

Il Sambodromo – Cuore del Carnevale di Rio

Fino al 1984, la sede per il Carnevale di Rio è stata una delle più antiche strade di Rio, viale Marquês de Sapucaí. Tuttavia, la popolarità del Carnevale portò alla costruzione di strutture in cemento armato su entrambi i lati della strada. Progettato da Oscar Niemeyer, l'edificio fu commissionato come “sambodromo” e ospita la Parata di Samba dal 1984. Ogni anno, al sambodromo il Carnevale di Rio ingrana la quinta, con le migliaia di ballerini, cantanti e musicisti delle scuole di samba nello spettacolo di carri allegorici, costumi e ritmi samba. Le esibizioni sono grandiose e vistose, dato che ogni scuola ha circa 85 minuti per sfoggiare tutto il duro lavoro in cui si è impegnata nell’arco dell'anno. La domenica e il lunedì di carnevale sono i due giorni pricipali, nei quali dodici delle scuole di samba di punta sono in lizza allo stadio per il titolo di campione.

Migliaia di turisti da tutto il globo affluiscono a Rio per assistere alla Parata di Samba e festeggiare in vero stile brasiliano. L'evento viene trasmesso in mondovisione per coloro che non possono essere presenti alla "più grande festa del pianeta”. La Parata di Samba al sambodromo è organizzata e presentata molto bene, ognuno ha un proprio ruolo specifico nella sfilata. Ciò che rende unico il Carnevale di Rio è che le scuole presentano temi diversi ogni anno. Inoltre, non troverete lo stesso costume o effetto, il che lo rende uno degli eventi più divertenti a cui assistere. L’entrata al sambodromo è a pagamento, ma si può avere un'anteprima gratuita nei giorni di prove che si svolgono nei fine settimana precedenti il Carnevale di Rio.

Le date del carnevale – Una formula antica

Il Carnevale di Rio si celebra nei cinque giorni dal venerdì al martedì seguente, conosciuto come Martedì Grasso, il giorno prima della Quaresima. Per la maggior parte dei cristiani, la Quaresima è un periodo di riflessione, per trascorrere un periodo in comunione con Dio. Lo scopo del carnevale è di avere una settimana finale di festeggiamenti prima dei quaranta giorni di astinenza che terminano con la Pasqua, il giorno della resurrezione di Cristo. La misura della fantasmagoria può non essere stata quello che la Chiesa aveva in mente, ma non si può negare che il Carnevale di Rio è la più grande festa sul pianeta, trasmessa in TV in milioni di case in tutto il mondo. Le date del carnevale cambiano ogni anno secondo il calendario della Chiesa. La data della Pasqua è determinata dalle fasi lunari e di solito cade tra il 22 marzo e il 25 aprile ed è definita da una formula progettata al Concilio di Nicea nel 325 d.C.. Le date per il Carnevale di Rio del 2013 sono dall'8 al 13 di febbraio.

Carnavale di Rio

Prendete sulla lista ora ! Godetevi le offerte speciali sui biglietti, pacchetti di hotel e biglietto aereo.
security code